Mostra su Armando Pizzinato a Udine

01/12/2018

È stata inaugurata il 9 novembre scorso la mostra “Armando Pizzinato 1910-2004. La Grafica”, dedicata all’artista friulano. Al museo di Casa Cavazzini di Udine fino a febbraio 2019.

Armando Pizzinato nascel nel 1910 nella cittadina friulana di Maniago, ai piedi delle Prealpi Carniche. Dopo aver studiato all’Accademia delle Belle Arti di Venezia, viene a contatto con le avanguardie nazionali e internazionali e comincia ad esporre in tutta Italia.

Tornato a Venezia, vive da vicino la Seconda Guerra Mondiale: come molti altri artisti del suo tempo, avverte la necessità di sviluppare un linguaggio nuovo, lasciandosi alle spalle formalismi retorici e dogmi culturali che appartengono a prima della guerra. Attorno agli anni Cinquanta si avvicina così al Neorealismo, trovando poi una propria personale cifra stilistica nella combinazione tra figurazione e astrazione e configurandosi come uno dei più apprezzati artisti grafici del Novecento. 

La mostra di Casa Cavazzini presenta una panoramica sull’intero percorso artistica di Pizzinato. L’allestimento si inserisce nel contesto della 37° edizione della Triennale Europea dell’Incisione, tra i principali eventi internazionali di grafica d’arte. L’esposizione è curata da Giuseppe Bergamini ed Enzo Di Martino, ed è stata organizzata in collaborazione con i Civici Musei del Comune di Udine e la Regione Friuli Venezia Giulia, con il sostegno della Fondazione Friuli e il patrocinio dell’Università degli Studi di Udine.

Per maggiori informazioni sulla mostra rimandiamo a questa pagina.

» torna alle news